Politica

Amministrative Canicattì, Pd rivendica candidato sindaco. Presentato alla città ” Un passo avanti”

Amministrative-la-Sicilia-al-voto-c1a407ee1fa36df6f60dd3a9746cf7ae

Amministrative-la-Sicilia-al-voto-c1a407ee1fa36df6f60dd3a9746cf7ae

Nel fermento generale di partiti e movimenti, impegnati nel difficile tentativo di chiudere il cerchio su nomi ed alleanze in vista delle prossime elezioni amministrative per il rinnovo di sindaco e Consiglio comunale a Canicattì, continuano a registrarsi prese di posizione ufficiali che alimentano questa fase così delicata che accompagnerà gli elettori canicattinesi fino alla prossima primavera. Ad uscire allo scoperto sono stati per ultimi, in ordine di tempo, il locale Partito Democratico ed il nuovo movimento “ Un passo avanti”. Anche per loro nessun nome ancora da presentare alla città ma elementi e punti chiari e definiti dai quali far partire ogni altro ragionamento, di nomi e candidati. Il Partito Democratico, attraverso Antonio Cani componente della direzione provinciale del partito, ha rivendicato con fermezza la candidatura a sindaco di un proprio uomo alla luce dei risultati ottenuti nelle votazioni Europee del 2014, ultimo appuntamento elettorale al quale sono stati chiamati i canicattinesi, quando il Pd fu il primo partito in città. “ Il Partito Democratico deve avere la legittima aspirazione ad andare a governare la città con un suo uomo – ha detto Cani -. In città c’è la necessità di un ritorno della politica per risolvere le questioni irrisolte ed i tanti problemi che lascerà in eredità la vecchia Giunta comunale. Partiremo dal quadro politico regionale che vede il PD sostenuto anche da altri schieramenti politici e proprio insieme a questi , a livello locale, cercheremo di trovare una sintesi comune. Ragioneremo, in tal senso, proprio con la coalizione – ha concluso Cani – sulla possibilità di effettuare le primarie per la scelta del candidato sindaco”.  Punta sui giovani invece il movimento “ Un passo avanti”, nato da una costola di Forza Italia, che è stato presentato in città nei giorni scorsi  alla presenza del coordinatore regionale Francesco Coppa.  Presenti alla conferenza stampa anche i consiglieri comunali Gioachino Asti e Fabio Di Benedetto, i cui nomi nei giorni scorsi sono finiti tra i papabili candidati a sindaco, e diversi altri esponenti politici del centro destra. “Il progetto – dichiara Francesco Coppa- è quello di riportare tutti i giovani che hanno voglia di fare  alla politica nel senso nobile del termine, a spendersi per la propria città, a mettere la propria preparazione a disposizione della comunità in cui vivono. Saremo presenti anche a Canicattì con una nostra lista per il rinnovo del Consiglio comunale e con un nostro candidato sindaco”

Il primo Network in franchising di quotidiani online

Copyright © 2015 La Gazzetta Agrigentina. BLOG del gruppo 3D Editori Srls. Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità . Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n° 62 del 7.03.2001. L’autore non è responsabile per quanto pubblicato dai lettori nei commenti ad ogni post.Verranno cancellati i commenti ritenuti offensivi o lesivi dell’immagine o dell’onorabilità di terzi, di genere spam, razzisti o che contengano dati personali non conformi al rispetto delle norme sulla Privacy. Alcuni testi o immagini inserite in questo blog sono tratte da internet e, pertanto, considerate di pubblico dominio; qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d’autore, vogliate comunicarlo via email all’indirizzo direzione@lagazzettagrigentina.it. Saranno immediatamente rimossi. L’autore del blog non è responsabile dei siti collegati tramite link né del loro contenuto che può essere soggetto a variazioni nel tempo.

Scarica l'App de LaGazzettAgrigentina.it

Copyright © 2015 La Gazzetta Agrigentina

In alto