News

Ancora problemi sulle strade interne per la presenza di ghiaccio. Interventi del Libero Consorzio di Agrigento

interventi-neve

Ancora interventi del Libero Consorzio di Agrigento sulle strade del comprensorio montano dopo le abbondanti nevicate dei giorni scorsi. Ieri sera è stata sbloccata anche la SPR n. 25 S. Stefano di Quisquina-Misita, mentre stamattina i cantonieri sono all’opera sulla SP n. 26A Cammarata-Castronovo di Sicilia per spargere sale sulla carreggiata in buona parte ricoperta di ghiaccio. Lavoro duro anche sulla SPC n. 31 Cammarata-Casteltermini, ove i mezzi del Settore Infrastrutture Stradali sono coadiuvati da altri mezzi del Comune di Cammarata.

Su tutte le strade della zona montana il transito è consentito esclusivamente con catene, obbligatorie anche sulla SP n. 25 Mussomeli-Soria-Tumarrano nella corsia liberata dall’imponente quantità di neve presente sino a domenica e percorribile solo a senso unico alternato. Viene segnalato inoltre ghiaccio in direzione Valledolmo, ma lo spargimento di sale, a causa del concomitante lavoro sulle altre strade, avverrà solo nelle prossime ore. Pertanto, oltre al montaggio delle catene, è d’obbligo procedere con estrema prudenza.

Il primo Network in franchising di quotidiani online

Copyright © 2015 La Gazzetta Agrigentina. BLOG del gruppo 3D Editori Srls. Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità . Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n° 62 del 7.03.2001. L’autore non è responsabile per quanto pubblicato dai lettori nei commenti ad ogni post.Verranno cancellati i commenti ritenuti offensivi o lesivi dell’immagine o dell’onorabilità di terzi, di genere spam, razzisti o che contengano dati personali non conformi al rispetto delle norme sulla Privacy. Alcuni testi o immagini inserite in questo blog sono tratte da internet e, pertanto, considerate di pubblico dominio; qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d’autore, vogliate comunicarlo via email all’indirizzo direzione@lagazzettagrigentina.it. Saranno immediatamente rimossi. L’autore del blog non è responsabile dei siti collegati tramite link né del loro contenuto che può essere soggetto a variazioni nel tempo.

Scarica l'App de LaGazzettAgrigentina.it

Copyright © 2015 La Gazzetta Agrigentina

In alto