News

Confagricoltura Agrigento chiede incontro per danni agricoltura

8ukho3i

Nevica sul bagnato, il mondo agricolo piange questo ulteriore attacco dalla natura. La confederazione Confagricoltura di Agrigento da subito si e’ attivata tramite i propri tecnici, già presenti in campo, al fine di determinare danni e procedure consequenziali”. Per tale motivo i vertici di Confagricoltura Agrigento, il Presidente Rosario Marchese Ragona e il Direttore Alessandro Vita, chiedono con estrema urgenza un incontro per definire la questione.
Notevoli i danni che il gelo ha provocato anche al settore dell’agricoltura Siciliana. Interviene in merito il Presidente di Confagricoltura Agrigento Avv. Marchese Ragona Rosario che parla di una Regione che non si è fatta trovare pronta e che ora dovrà risarcire le aziende agricole colpite.

“Vento, neve e gelo di questi primi giorni di gennaio stanno causando disagi per le popolazioni e danni ingenti all’agricoltura agrigentina. Le zone piu’ colpite: i paesi di Canicatti, Racalmuto, Grotte, Campobello di Licata, Aragona, Ravanusa, Cammarata, Casteltermini, oltre agli ortaggi molti i fruttiferi tra cui i più sensibili come gli agrumi ad essere gravemente colpiti, anche le strutture portanti sia dei frutteti che dei tendoni da uva da tavola. Lo dichiara il Presidente della Confagricoltura di Agrigento che prosegue: “É da sottolineare come trattori e spandiconcime, diventati motopale e spargi sale, si siano sostituiti alla carenza di macchine ed attrezzature di una Regione, e cio’ che rimane della provincia Regionale di Agrigento sicuramente poco attrezzata e non abituata ad eventi così eccezionali, e di questo dobbiamo prenderne atto e ringraziare i tanti agricoltori che hanno messo a disposizione il proprio parco macchine”.

Il Presidente spiega “Passati questi giorni occorrerà fare una ricognizione puntuale per valutare i danni e risarcire le aziende agricole colpite, e vorrei ricordare che per le colture il ritorno repentino a temperature più alte può causare più danni del congelamento stesso.
In conclusione, il Presidente auspica ad una azione degli organi preposti ( Regione Sicilia) veloce e fattiva, e di un ristoro reale oltre agli eventuali altri ristori assicurativi.

Il primo Network in franchising di quotidiani online

Copyright © 2015 La Gazzetta Agrigentina. BLOG del gruppo 3D Editori Srls. Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità . Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n° 62 del 7.03.2001. L’autore non è responsabile per quanto pubblicato dai lettori nei commenti ad ogni post.Verranno cancellati i commenti ritenuti offensivi o lesivi dell’immagine o dell’onorabilità di terzi, di genere spam, razzisti o che contengano dati personali non conformi al rispetto delle norme sulla Privacy. Alcuni testi o immagini inserite in questo blog sono tratte da internet e, pertanto, considerate di pubblico dominio; qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d’autore, vogliate comunicarlo via email all’indirizzo direzione@lagazzettagrigentina.it. Saranno immediatamente rimossi. L’autore del blog non è responsabile dei siti collegati tramite link né del loro contenuto che può essere soggetto a variazioni nel tempo.

Scarica l'App de LaGazzettAgrigentina.it

Copyright © 2015 La Gazzetta Agrigentina

In alto