Politica

Morte ex sindaco di Santa Elisabetta Milioto: il ricordo del primo cittadino Gueli

santa-elisabetta

Si è spento stamane all’età di 83 anni il Dott. Salvatore Milioto, ex sindaco di Santa Elisabetta. Il ricordo dell’attuale primo cittadino Mimmo Gueli. Già Sindaco di questo paese dal 1964 al 1966, Salvatore Milioto ha raggiunto i più alti livelli amministrativi della Pubblica Amministrazione, prima come Segretario Generale della Commissione Provinciale di Controllo in Agrigento, poi Alto Dirigente, poi ancora Direttore Regionale del Co.re.Co e infine Direttore Regionale EE.LL..

Uomo di spiccata intelligenza, Salvatore Milioto ebbe una profondissima competenza nel Diritto Amministrativo degli Enti Locali. Il suo tratto attento e disponibile, gli ha consentito di essere punto di riferimento di decine di amministratori di tutta la Sicilia.
Per le sue capacità amministrative fu chiamato inoltre ad altissimi incarichi, fu, infatti, Commissario Straordinario della Città di Agrigento e Commissario Straordinario dell’Asl (ora ASP) Provinciale di Agrigento, Mazara del Vallo e Augusta.
La scomparsa del Dott. Milioto ha privato Santa Elisabetta di una figura di grande spessore politico, punto riferimento di più generazioni, uno dei suoi figli più gloriosi, sempre vicino alla sua gente e pronto ad aiuti e consigli affettuosi e familiari.
Il Sindaco di Santa Elisabetta con la giunta municipale, il Presidente del consiglio comunale e i consiglieri tutti si stringono nel dolore attorno ai familiari.
I funerali saranno celebrati domani martedì 10 gennaio alle 16 presso la chiesa Madre di Santa Elisabetta.

Il primo Network in franchising di quotidiani online

Copyright © 2015 La Gazzetta Agrigentina. BLOG del gruppo 3D Editori Srls. Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità . Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n° 62 del 7.03.2001. L’autore non è responsabile per quanto pubblicato dai lettori nei commenti ad ogni post.Verranno cancellati i commenti ritenuti offensivi o lesivi dell’immagine o dell’onorabilità di terzi, di genere spam, razzisti o che contengano dati personali non conformi al rispetto delle norme sulla Privacy. Alcuni testi o immagini inserite in questo blog sono tratte da internet e, pertanto, considerate di pubblico dominio; qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d’autore, vogliate comunicarlo via email all’indirizzo direzione@lagazzettagrigentina.it. Saranno immediatamente rimossi. L’autore del blog non è responsabile dei siti collegati tramite link né del loro contenuto che può essere soggetto a variazioni nel tempo.

Scarica l'App de LaGazzettAgrigentina.it

Copyright © 2015 La Gazzetta Agrigentina

In alto