Agrigento

Si dimette l’assessore Franco Miccichè. Deleghe ripartite tra Elisa Virone, Giovanni Amico e Mimmo Fontana

comune agrigento

L’assessore Franco Miccichè ha rassegnato oggi le proprie dimissioni dalla giunta Firetto. Dietro a questa decisione ci sarebbero delle motivazioni di carattere personale, ma sta di fatto che le dimissioni sono state dichiarate “irrevocabili” dallo stesso Miccichè. Il sindaco Lillo Firetto ha preso atto della scelta e non ha potuto fare altro che accettare le dimissioni.

Lo stesso sindaco ha commentato così la scelta di Miccichè: “È stato un generoso e serio assessore a cui va il nostro più sincero apprezzamento per il lavoro fatto insieme. Le sue deleghe saranno ripartite, in questa fase, tra gli assessori Elisa Virone, Giovanni Amico e Mimmo Fontana”.

All’ex assessore erano state attribuite le deleghe a Polizia locale e sicurezza, sanità , tutela animali, commercio, artigianato e attività produttive.

Anche Francesco Picarella, presidente di Confcommercio Agrigento, ha manifestato il suo dispiacere per la decisione di Miccichè: “La notizia delle dimissioni ci rattrista. Nel periodo in cui ha ricoperto il ruolo delle attività produttive ha dimostrato di svolgere il ruolo in maniera egregia e trasparente, dando una immagine di grande serietà e dedizione. Le scelte personali debbono essere universalmente comprese e rispettate; auguriamo al dottore Miccichè un caro ed affettuoso in bocca al lupo ed allo stesso tempo auguriamo al sindaco di trovare un valido sostituto in quello che è uno dei settori più importanti della macchina amministrativa”.

Il primo Network in franchising di quotidiani online

Copyright © 2015 La Gazzetta Agrigentina. BLOG del gruppo 3D Editori Srls. Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità . Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n° 62 del 7.03.2001. L’autore non è responsabile per quanto pubblicato dai lettori nei commenti ad ogni post.Verranno cancellati i commenti ritenuti offensivi o lesivi dell’immagine o dell’onorabilità di terzi, di genere spam, razzisti o che contengano dati personali non conformi al rispetto delle norme sulla Privacy. Alcuni testi o immagini inserite in questo blog sono tratte da internet e, pertanto, considerate di pubblico dominio; qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d’autore, vogliate comunicarlo via email all’indirizzo direzione@lagazzettagrigentina.it. Saranno immediatamente rimossi. L’autore del blog non è responsabile dei siti collegati tramite link né del loro contenuto che può essere soggetto a variazioni nel tempo.

Scarica l'App de LaGazzettAgrigentina.it

Copyright © 2015 La Gazzetta Agrigentina

In alto