News

Trasporti: sciopero dipendenti cantiere Palermo-Agrigento

ss pa ag00000000

Domani Uil, Cisl e Cgil hanno organizzato uno sciopero insieme ai lavoratori del cantiere della Palermo-Agrigento, negli svincoli di Bolognetta e di Lercara Friddi. Al centro della protesta il mancato finanziamento dei lavori di ammodernamento dello scorrimento veloce, che mette seriamente in pericolo il completamento dell’opera. “A oggi – dicono Santino Barbera e Paolo D’Anca segretari generali Filca Cisl Sicilia e Filca Cisl Palermo Trapani – all’orizzonte si palesa solo lo stop ai lavori con il licenziamento delle maestranze e il danno gravissimo per la viabilità dell’intera zona. Le strade limitrofe sono in condizioni di fatiscenza assoluta e alcuni comuni sono nei fatti quasi isolati”. Per Barbera e D’Anca, “le istituzioni e la classe politica hanno l’obbligo di finanziare quest’infrastruttura, che non può diventare oggetto di balletti e di rimpalli di responsabilità. A noi, ai cittadini, non interessa chi la realizzi; ci sta a cuore solo che lo si faccia in tempi brevissimi”.

Il primo Network in franchising di quotidiani online

Copyright © 2015 La Gazzetta Agrigentina. BLOG del gruppo 3D Editori Srls. Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità . Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n° 62 del 7.03.2001. L’autore non è responsabile per quanto pubblicato dai lettori nei commenti ad ogni post.Verranno cancellati i commenti ritenuti offensivi o lesivi dell’immagine o dell’onorabilità di terzi, di genere spam, razzisti o che contengano dati personali non conformi al rispetto delle norme sulla Privacy. Alcuni testi o immagini inserite in questo blog sono tratte da internet e, pertanto, considerate di pubblico dominio; qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d’autore, vogliate comunicarlo via email all’indirizzo direzione@lagazzettagrigentina.it. Saranno immediatamente rimossi. L’autore del blog non è responsabile dei siti collegati tramite link né del loro contenuto che può essere soggetto a variazioni nel tempo.

Scarica l'App de LaGazzettAgrigentina.it

Copyright © 2015 La Gazzetta Agrigentina

In alto